La Scuola per le donne: incontri ed eventi 

Realizzare incontri volti a far crescere la cultura della prevenzione oncologica è uno dei punti programmatici che la Scuola persegue da anni con grande impegno. Riteniamo infatti che queste iniziative,  attivando un ciclo in continua alimentazione tra ricerca – formazione – informazione, siano uno degli strumenti più efficaci per diffondere le notizie più aggiornate in campo scientifico e rispondere in modo semplice e chiaro ai questi delle donne che ci interrogano, ci chiedono e ci raccontano di sé.

Creare una sorta di concentrazione positiva sul problema del tumore al seno, su come prevenirlo, affrontarlo, curarlo e vincerlo è quindi l’obiettivo principale di questi incontri che, spesso, realizziamo nel contesto di eventi culturali e artistici.  Fare cultura significa riflettere sulla vita in tutti i suoi aspetti senza scindere il divertimento dalla fatica, il godimento dell’arte dalla forza esistenziale che ne può derivare, i problemi individuali da quelli collettivi. Per questo crediamo che la cultura senologica, come la cultura medica in generale, debba inserirsi, alimentare ed essere alimentata dalla cultura e dall’arte in senso lato.

Negli ultimi anni abbiamo incontrato le donne a

Cremona: piazza Duomo gremita per un iniziativa della Scuola  con Moni Ovadia e Carlo Boccadoro nell’ambito del Festival Corde dell’Anima (31 maggio 2015)

2018: 7 gennaio Milano–  12 febbraio Brescia – 17 febbraio Magenta – 22 febbraio Lainate – 6 marzo Napoli – 7 marzo Sala Consilina – 8 aprile Milano – 13 aprile Venezia – 15 aprile  Arese – 29 aprile Milano – 5 maggio Castellanza – 12 maggio Reggio Emilia – 22 maggio Cadrezzate -30 maggio Bergamo – 4 giugno Brescia – 14 giugno Cagliari – 28 giugno Aosta – 7 luglio Verbania – 18 luglio Opera – 10 settembre Bari – 22 settembre Asiago – 6 ottobre Busto Arsizio – 15 ottobre Rozzano – 18 ottobre Vicenza– 22 ottobre Castellanza – 23 ottobre Santa Margherita Ligure –  24 ottobre Arenzano – 3 novembre Piedimulera – 12 novembre Ancona – 18 novembre Roma – 20 Novembre Milano.

2017: 17 gennaio Arese –  20 febbraio Novara – 27 febbraio Domodossola – 18 marzo Lainate – 11 maggio Napoli – 18 maggio Rovigo – 23 maggio Vicenza – 11 giugno  Milano – 22 giugno Milano – 17 luglio Sondrio -10 settembre Brescia – 14 settembre Bari – 6 ottobre Napoli – 14 ottobre Rozzano – 21 ottobre Bolzano – 28 ottobre Castellanza – 20 dicembre Varese

2016: 10 febbraio Modena – 19 febbraio Novara –  12 marzo Sesto Calende (VA) –  28 marzo Avellino –  12 aprile Milano –  27 aprile Milano – 15 maggio Udine – 28 maggio Padova –  14 giugno Catania –  16 settembre Roma –  26 settembre Bologna –  20 ottobre Rozzano (MI) –  15 novembre Castellanza (VA)

2015: 11 febbraio Monza – 9 maggio Gravellona Toce (VB) –  17 maggio Lainate (MI) –  13 giugno Castellanza (VA) –  22 Giugno Milano –  20 luglio Milano – 25 settembre Teramo – 26 settembre Foggia –  4 ottobre Catania –  11 ottobre Sorrento –  14 ottobre Bolzano –  20 ottobre Rozzano (MI) –  22 novembre Castellanza (VA)

2014: 18 febbraio Firenze – 18 maggio Milano – 31 maggio Cremona – 08 giugno Lampugnano (MI) – 06 luglio Bari – 16 luglio Assago – 23 luglio Assago – 30 luglio Assago – 20 settembre Teramo  – 12 ottobre Castellanza (VA) – 18 ottobre Crodo (VB) – 20 ottobre Rozzano (MI) – 26 ottobre Bolzano – 05 novembre Domodossola (VB) – 13 novembre Viladossola (VB) – 20 novembre S.M.Maggiore (VB)

2013:  11 febbraio Ameno (NO) – 23 marzo Castellanza (VA) – 11 aprile Chieti, 30 maggio Cremona –  24 maggio L’Aquila – 28 maggio Latina –  6 giugno Pescara – 13 giugno Gozzano (NO) – 15 maggio e 7 giugno Teramo –  22 giugno Lainate (MI) – 18 ottobre Rozzano – 11 novembre Varese – 18 novembre Villadossola

2012:  8 febbraio Cremona – 12 marzo Bergamo – 16 marzo Novate – 11 aprile Orta San Giulio – 22 aprile Pistoia – 10 maggio Salerno – 20, 21 e 22 maggio Roma, 10 settembre Rozzano (MI) – 18 settembre Varese, 11 ottobre Vigevano – 22 ottobre Milano – 11 novembre Vicenza – 18 novembre Brescia – 5 dicembre Udine – 8 dicembre Pordenone